Posts

Bruco verde che mangia il basilico

Quest’anno il mio basilico era il migliore di sempre, posso assicurarvi che alcune foglie superavano i 12 cm di lunghezza per 6 cm di larghezza, insomma un capolavoro. Poi sono arrivati i bruchi verdi e in due settimane me lo hanno divorato praticamente tutto, si salvano solo due piante anche se ho dovuto ridimensionarle. Jonathan vi spiega quali usare in QUESTO VIDEO>> 2- A volte basta lavare le foglie delle piante infestate con dei rimedi naturali.
Read more

Cosa sono gli ascaridi e come curare i bambini

Altro rimedio naturale è quello di aggiungere al mangime degli spicchi di aglio tagliuzzati, in quanto, come noto, l’aglio funge da potente antibiotico. Tra i rimedi della nonna contro gli ossiuri c’è sicuramente l’aglio. Questo non significa che i bambini devono mangiare spicchi d’aglio a colazione. Gli ossiuri sono parassiti causa di un’infestazione intestinale esclusivamente umana definita ossiuriasi e determinata dall’ingestione accidentale delle loro uova. Ciclo biologico degli ossiuri Studi condotti hanno evidenziato la presenza di uova di ossiuri in feci umane risalenti a oltre 7000 anni fa, sottolineando la longevità di tale infestazione endemica.
Read more

Parassiti esterni dei conigli, quali sono i più comuni?

Gli escrementi sono i colpevoli principali della maggior parte delle malattie trasmesse dai piccioni, poiché contengono numerosi agenti infettivi che possono essere funghi, virus o batteri. Nella stagione calda si spostano lungo i muri esterni ed interni e possono passare senza difficoltà sotto le porte d’ingresso o attraverso le griglie di aerazione. Purtroppo, come detto più volte, i piccioni urbani, a causa dell’inquinamento, sono malati e quindi portatori di malattie e parassiti dei piccioni.
Read more

QUALI SONO LE CAUSE DELLA GIARDIA NEL CANE?

Le infezioni da Giardia normalmente si risolvono entro poche settimane, ma a volte i problemi all’intestino persistono anche dopo che i parassiti non sono più presenti. I parassiti del genere Giardia sopravvivono nell’intestino di persone e animali, e per molto mesi anche nell’ambiente circostante come ad esempio nelle acque. Si tratta di un parassita, flagellato, fa parte dei protozoi e può infestare l’intestino di cani e gatti, provocando spesso sintomi come la diarrea cronica.
Read more

Eosinofili: cosa sono? Valori normali e livelli alti o bassi nel sangue.

Sono considerati alti, valori di eosinofili superiori a 450 milioni di cellule per litro di sangue. Sono considerati bassi i valori inferiori a 350 milioni di cellule per litro di sangue. Le cause più frequenti di granulociti eosinofili bassi sono l’utilizzo di farmaci (cortisonici o chemioterapici su tutti) o la presenza di patologie al midollo osseo. Sono cellule del sangue (detti anche eritrociti o emazie) a forma di I globuli bianchi, cellule del sangue, sono detti anche leucociti; Un’altra possibile causa dell’innalzamento del numero degli eosinoili nel sangue potrebbe essere una malattia di tipo parassitario, come la malaria o la toxoplasmosi.
Read more

Pesce crudo - Rischi e Benefici del pesce crudo

I pesci che di solito sono soggetti ospiti delle larve di anisakis simplex, sono: tonno, salmone, sardina, acciuga, merluzzo, nasello e sgombro… ma anche le aringhe e il pesce sciabola. Il pesce castagna vive in alto mare ma compie grandi spostamenti alla ricerca di cibo, avvicinandosi anche alle coste a caccia di acciughe e sardine. Il pesce castagna può essere cucinato, in forno, anche al cartoccio, con un ricco condimento a base di pomodorini, capperi e olive.
Read more

Come evitare infestazioni di mosche

Tutti i rifiuti organici sono compostabili. Non ci sono pericoli in quanto sono larve di mosche le quali, attratte dagli odori di materiali in decomposizione, hanno depositato le loro uova nel compost. Dove sono i comunicati di rabbia della Meloni e del suo compare politico quando i protagonisti di stupri e violenze sono, come avviene nella stragrande maggioranza dei casi, ‘vermi italiani’?“. Sanificazione significa rimozione della sostanza organica utilizzata come alimento dalle larve delle mosche, e come luogo di deposizione delle uova dalle femmine.
Read more

Rimedio a base di 2 ingredienti naturali per eliminare i depositi di grasso e i parassiti

Premettendo che è impossibile vedere ad occhio nudo i vermi del cane, dovremo procedere ad un esame delle feci, prelevandone un campione da portare al nostro veterinario di fiducia. Questi parassiti possono causare al cane diversi fastidi come la letargia, il vomito, la diarrea, alitosi ed il gonfiore dell’’intestino. In questo articolo di AnimalPedia parleremo dei vermi intestinali nel gatto, i rimedi naturali per eliminarli. Di seguito vediamo cosa fare in caso di vermi intestinali nel gatto, i rimedi naturali per eliminarli e risolvere il problema.
Read more

Feromone verme della pera, mela e noce

Arriva il prossimo 12 giugno nei cinema italiani La mela e il verme, film d’animazione danese diretto da Anders Morgenthaler. Il film racconta di una mela la cui vita e i sogni di perfetto e intonso frutto da esposizione s’infrangono quando un vermetto la sceglie come nuova casa. Ci riuscirà il verme a bucare la mela? Torben è una mela destinata a diventare un frutto da esposizione. La mela prende il sapore dell’albero Nella fiaba di “Biancaneve e i sette nani” dei fratelli Grimm, Biancaneve viene avvelenata con una mela magica dalla strega che la fa cadere in un sonnoprofondo.
Read more

Come può essere collegata una malattia della pelle all’intestino? (Parte 2)

© riproduzione riservata (Attenzione, gli intervalli di riferimento possono differire da un laboratorio all’altro, fare quindi riferimento a quelli presenti sul referto in caso di esami del sangue ed urina.) L’esame delle feci viene richiesto piuttosto frequentemente, soprattutto quando si sospetta la presenza di processi patologici che possono riguardare intestino, fegato e pancreas. Reperti microscopici – Sono diversi i reperti microscopici che possono essere rinvenuti in seguito a un esame delle feci.
Read more